HPFH

I PRIGIONIERI AUTOAGGANCIANTI "HPFH" sono stati progettati per dotare la gamma di fasteners PFH di prestazioni superiori, per applicazioni che non richiedono il montaggio a filo lamiera.
Vantaggi
  • FACILITA“ DI MONTAGGIO CON QUALSIASI PRESSA A COMPRESSIONE GRADUALE
  • ELEVATA RESISTENZA ALLA TORSIONE
  • CONTROLLO VISIVO DELLA SICUREZZA
  • PRODOTTI CON ACCIAIO TEMPERATO PER UN“ELEVATA RESISTENZA DEL FILETTO (EQUIVALENTE AL 1000N/mm2UTS)
Guida alla progettazione
PREPARAZIONE DEI FORI
Si raccomanda che i fori siano ottenuti per punzonatura, sebbene si possano anche utilizzare fori trapanati. In ogni caso, i fori devono essere esenti da bave.

FORATURA DELLA LAMIERA

I fori devono avere una tolleranza entro -0,00 e +0,13mm

MONTAGGIO
Deve sempre essere eseguito mediante un“azione di compressione graduale, con una profonditą di penetrazione controllata dalla scanalatura presente ne punzone di montaggio. I prigionieri HPFH non sono stati progettati per il montaggio a filo lamiera.

SPESSORE DELLA LAMIERA
Per gli spessori nelle gamme sottoindicate si rende necessario l“uso di un“incudine inferiore svasata:

M4 0.80 - 1.19
M5 0.90 - 1.29 10 unc/unf 0.036 - 0.049
M6 1.00 - 1.49 1/4 unc/unf 0.040 - 0.059
M8 1.50 - 1.99 5/16 unc/unf 0.060 - 0.074

Con l“uso di una lamiera sottile si riscontrerą una diminuzione delle prestazioni.

DUREZZA DELLA LAMIERA
Deve essere inferiore a 150 HV (80 RB)
Zoom
Richiedi preventivo